Rinascimentali



Raffaello e Michelangelo, i mostri sacri del Rinascimento

Raffaello e Michelangelo sono i due artisti di spicco del Rinascimento e le personalità che più di tutte incarnano i valori di questo straordinario periodo culturale. Per seguire le orme dei due maestri, entrambi attivi tra Firenze e Roma, bisogna partire da Milano, dalla Pinacoteca di Brera che contiene Lo Sposalizio della Vergine di Raffaello, in cui sono ancora visibili gli insegnamenti del Perugino. Il tour prosegue a Firenze
presso la Galleria di Palazzo Pitti per vedere Agnolo Doni e la Madonna del Granduca. Molte opere di Raffaello, seppur realizzate per la città Medicea, sono conservate nei musei di tutto il mondo. Michelangelo ha lasciato nella città del Giglio svariate e straordinarie opere come la Battaglia dei Centauri a Casa Buonarroti, Bacco al Museo Nazionale, la Pietà nel Duomo, il David e il Prigione presso la Galleria dell’Accademia e il Tondo Doni alla Galleria degli Uffizi. Nella Sacrestia Nuova o Cappella Medicea si possono ammirare la Tomba di Giuliano de’ Medici con le statue dell’Alba, Giorno, Crepuscolo e Notte. La Biblioteca Laurenziana, sempre a Firenze, rappresenta un’originale opera architettonica del sommo artista.
Da Firenze si arriva a Urbino per vedere la casa dove visse Raffaello con gli arredi dell’epoca. Sanzio e Buonarroti, furono entrambi attivi a Roma alle dipendenze papali. Di Raffaello, nella Capitale, si possono contemplare la Dama con l’Unicorno, la Deposizione Baglioni e la Fornarina presso la Galleria Borghese e La Galatea nella villa della Farnesina. Sempre a Roma Raffaello si dedicò a un lungo progetto che prevedeva la realizzazione delle Stanze Vaticane, un complesso ed esteso ciclo pittorico, famosissima la Scuola di Atene, in cui l’artista raggiunse l’apice della sua maestria e la piena maturità artistica.
Anche Michelangelo è stato molto attivo a Roma. La realizzazione della Cappella Sistina gli diede fama immortale già nel Cinquecento. Sempre nella Capitale ha realizzato la Cupola di San Pietro e la celeberrima Pietà nella stessa Basilica, la Tomba di Giulio II e il Mosè a San Pietro in Vincoli. Da architetto si è occupato della sistemazione urbanistica di Piazza del Campidoglio.
Il tour termina nella Capitale oppure si possono effettuare altre escursioni.

Programma base (9 giorni – 8 notti)
I giorno: Milano
II giorno: Milano
III giorno: Milano – Firenze
IV giorno: Firenze
V giorno: Firenze
VI giorno: Firenze – Urbino – Roma
VII giorno: Roma
VIII giorno: Roma
IX giorno: Roma – fine del tour, possibilità di trattenersi ancora a Roma, di fare escursioni ai Castelli Romani, alle terme o al mare alle isole Pontine.

Programma base bambini (9 giorni – 8 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Milano – visita della città e in seguito “biblioteca nel verde” per leggere nella natura. In serata spettacolo teatrale o cinematografico
II giorno: Milano – Pac, Padiglione d’arte contemporanea con attività didattiche e nel pomeriggio Acquario Civico III giorno: Firenze – giro orientativo della città
IV giorno: Firenze – Museo Leonardo da Vinci con le riproduzioni di alcuni progetti del grande genio e nel pomeriggio Giardini di Boboli
V giorno: Firenze – giornata in uno dei tanti campi estivi che organizzano numerose attività o Museo degli Uffizi con guida specializzata per i bambini
VI giorno: Urbino – visita della casa in cui visse Raffaello Sanzio; Roma – tour della città sul bus ‘City sightseeing’
VII giorno: Roma – Colosseo e Fori Imperiali e nel pomeriggio visita al museo a cielo aperto fatto di murales a Tormarancia
VIII giorno: Roma – Villa Borghese e il Bioparco e nel tardo pomeriggio spettacolo teatrale
IX giorno: Roma – fine del tour, possibilità di trattenersi ancora a Roma, di fare escursioni ai Castelli Romani, alle terme o al mare alle isole Pontine


Le Ville di Palladio in Veneto

Nel Cinquecento l’architetto Andrea Palladio realizzò molte ville di gusto rinascimentale interpretando magistralmente le forme classiche, i canoni vitruviani e precorrendo addirittura il Neoclassicismo. Attivo soprattutto in Veneto, sono da visitare Villa Godi, Villa Zeno, Villa Cornaro e Villa Piovene a Lonedo nei pressi di Vicenza, Villa Barbaro patrimonio dell’Unesco a Maser in provincia di Treviso, Villa Trissino a Meledo. A Vicenza sono da vedere il Palazzo della Ragione rimodernato e rinominato Basilica Palladiana, Palazzo Chiericati, Palazzo Valmarana, Thien , Barbaran Da Porto, Villa Rotonda e il Teatro Olimpico. A Venezia, dove termina il tour, Palladio ha realizzato due chiese, San Giorgio Maggiore e il Redentore.
Possibilità di personalizzare il viaggio con soggiorni balneari, termali e in montagna ed effettuare escursioni nelle città limitrofe.

Programma base (5 giorni – 4 notti)
I giorno: Venezia
II giorno: Venezia
III giorno: Venezia – Vicenza
IV giorno: Vicenza
V giorno: Vicenza – fine del tour o possibilità di effettuare escursioni nei dintorni o di soggiornare al mare, ai laghi o in montagna.

Programma base bambini (5 giorni – 4 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Venezia – giro della città
II giorno: Venezia – Museo del Vetro e nel pomeriggio Giardini di Sant’Elena con parco giochi
III giorno: Venezia – Giardini della Biennale; Vicenza – giro della città
IV giorno: Vicenza – Parco Faunistico Cappeller
V giorno: Vicenza – fine del tour o possibilità di effettuare escursioni nei dintorni o di soggiornare al mare, ai laghi o in montagna.


Alla scoperta di Milano, Firenze, Roma e Napoli, le perle del 1400

Donatello, Brunelleschi e Masaccio nel 1400 fondarono un nuovo linguaggio artistico, basato sull’utilizzo scientifico della prospettiva, dando così inizio al Rinascimento, un periodo storico – artistico – culturale- economico che coinvolse tutti gli aspetti della vita dell’uomo che dopo secoli di oblio tornava ad essere al centro di ogni cosa. Questa vera e propria civiltà si diffuse in Italia e poi in Europa ed ebbe come centro propulsore Firenze. Questo tour parte da Milano, città che conserva palazzi e chiese rinascimentali e nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, una delle opere più famose del genio artistico di Leonardo da Vinci, il Cenacolo o Ultima Cena.
Il viaggio prosegue a Firenze, culla del Rinascimento, per visitare la Galleria degli Uffizi con le opere dei massimi esponenti di questo periodo come Botticelli, Piero della Francesca e Beato Angelico. Attraverso numerose passeggiate si visitano tutti i luoghi di culto del ‘400: l’Ospedale degli Innocenti, la chiesa di San Lorenzo, la chiesa di Santa Croce, il Palazzo Medici, il Palazzo Pitti e molto altro. La prossima tappa ad attendere il turista è la Capitale. A Roma si inizia da Palazzo Venezia per poi passare a Palazzo Riario e alla chiesa di Santa Maria di Aracoeli, solo per citare alcuni monumenti. Ultima tappa del tour è Napoli con il bellissimo Arco Aragonese a Castel Nuovo, il monumento Brancacci e Palazzo Sanseverino. Il viaggio termina nella città Partenopea ma si può prolungare con una puntatina alle isole Ischia, Capri e Procida oppure in Costiera o facendo escursioni sul Vesuvio o nella vicina Caserta con la bellissima Reggia Vanvitelliana patrimonio Unesco.

Programma base (14 giorni – 13 notti)
I giorno: Milano
II giorno: Milano
III giorno: Milano – Firenze
IV giorno: Firenze
V giorno: Firenze
VI giorno: Firenze
VII giorno: Firenze – Roma
VIII giorno: Roma
IX giorno: Roma
X giorno: Roma
XI giorno: Roma – Napoli
XII giorno: Napoli
XIII giorno: Napoli
XIV giorno: Napoli – fine del tour, possibilità di andare alle isole, in Costiera, a Caserta o sul Vesuvio.

Programma base bambini (14 giorni – 13 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Milano – visita della città e in seguito “biblioteca nel verde” per leggere nella natura. In serata spettacolo teatrale o cinematografico
II giorno: Milano – Pac, Padiglione d’arte contemporanea con attività didattiche e nel pomeriggio Acquario Civico
III giorno: Firenze – giro orientativo della città
IV giorno: Firenze – Museo Leonardo da Vinci con le riproduzioni di alcuni progetti del grande genio e nel pomeriggio Giardini di Boboli
V giorno: Firenze – giornata in uno dei tanti campi estivi che organizzano numerose attività o Museo degli Uffizi con guida specializzata per i bambini
VI giorno: Firenze – Museo del Palazzo Vecchio e nel pomeriggio laboratorio didattico sull’arte
VII giorno: Roma – tour della città sul bus ‘City sightseeing’
VIII giorno: Roma – Colosseo e Fori Imperiali e nel pomeriggio visita al museo a cielo aperto fatto di murales a Tormarancia
IX giorno: Roma – Villa Borghese e il Bioparco e nel tardo pomeriggio spettacolo teatrale
X giorno: Roma – Laboratorio di Archeologia per bambini
XI giorno: Napoli – Certosa di San Martino e nel pomeriggio Stazione zoologica per ammirare tante varietà di pesci
XII giorno: Napoli – Città della Scienza, il primo museo in Europa sul corpo umano e con il Planetario in 3D e nel pomeriggio il Museo della Carrozze presso Villa Pignatelli.
XIII giorno: Napoli – passeggiata sul Lungomare e per i Decumani
XIV giorno: Napoli – fine del tour, possibilità di andare alle isole, in Costiera, a Caserta o sul Vesuvio


Pienza la città ideale del Rinascimento e gli affreschi di Mantegna a Mantova

Il Rinascimento sviluppò in ogni regione caratteri specifici e singolari. A Bergamo lavorò l’architetto Filarete, molto attivo a Milano, che iniziò il Duomo della città. Un altro bellissimo esempio di arte rinascimentale è la Cappella Colleoni. Da Bergamo si procede verso Mantova per contemplare gli affreschi della Cappella Ovetari e le opere del Palazzo Ducale del grande Andrea Mantegna. A Ferrara è davvero sorprendente il Palazzo dei Diamanti, in bugnato con pietre a punta di diamante e la chiesa di San Francesco. Si raggiunge poi Pienza, magnifico esempio di città costruita secondo i dettami del Rinascimento. Molto interessante piazza Duomo col Palazzo Piccolomini e quello Vescovile. L’ultima tappa del tour è Urbino, uno scrigno di opere preziose a partire dal Palazzo Ducale, la Casa di Raffaello fino all’ex Monastero di Santa Chiara realizzato dall’architetto Martini. Il tour termina a Urbino ma si può estendere con escursioni alla Repubblica di San Marino, nelle località vicine o al mare.

Programma base (9 giorni – 8 notti)
I giorno: Bergamo
II giorno: Bergamo – Mantova
III giorno: Mantova
IV giorno: Mantova – Ferrara
V giorno: Ferrara
VI giorno: Ferrara – Pienza
VII giorno: Pienza – Urbino
VIII giorno: Urbino
IX giorno: Urbino – fine del tour, possibilità di andare nella Repubblica di San Marino o al mare.

Programma base bambini (9 giorni – 8 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Bergamo – giro della città
II giorno: Bergamo – Museo interattivo del ‘500 e musical al Teatro Creberg; Mantova – giro della città
III giorno: Mantova – Museo Civico con attività dedicate e Parco della Scienza con giochi interattivi
IV giorno: Mantova – Museo dei Vigili del Fuoco; Ferrara – giro della città
V giorno: Ferrara – La storia del Castello Estense raccontata ai bambini
VI giorno: Pienza – visita a piedi della città
VII giorno: Pienza – fattoria didattica; Urbino – visita della città
VIII giorno: Urbino – visita della casa di Raffaello Sanzio
IX giorno: Urbino – fine del tour, possibilità di andare nella Repubblica di San Marino o al mare