Neoclassici


Le sculture di Canova e i Palazzi neoclassici da Milano a Napoli

Nel corso dell’Ottocento Milano subì una sostanziale trasformazione urbanistica. Esecutore di questo cambiamento fu l’architetto neoclassico Giuseppe Piermarini, allievo del grande Luigi Vanvitelli, che nel capoluogo lombardo realizzò il Palazzo Greppi, il Palazzo Ducale, il Palazzo Belgioioso, la chiesa di San Carlo al Corso e il Teatro alla Scala. Da ammirare anche l’Arena del Foro Bonaparte, Palazzo Serbelloni e l’Arco del Sempione. Piermarini fu molto attivo in Lombardia e a Monza costruì la spettacolare Villa Reale, meta successiva del viaggio. Durante il soggiorno a Milano c’è il tempo di fare shopping nel Triangolo della moda e di visitare l’Expo. Si lascia il capoluogo lombardo per raggiungere Roma. Nella Capitale sono in stile Neoclassico Piazza del Popolo, i Propilei di Villa Borghese, l’Altare della Patria della seconda metà dell’800, San Pantaleo, Villa Torlonia e altri edifici che passeggiando per le strade si offrono al visitatore. A Roma lavorò lo scultore Antonio Canova, il più raffinato esponente del Neoclassicismo. Sono del sommo artista la statua di Paolina Borghese nell’omonima Galleria e la Stele Funebre del Volpato nella chiesa dei Santi Apostoli. I Monumenti Stuart e Clemente XIII invece si trovano in San Pietro. Nella Basilica è possibile ammirare anche l’opera dell’altro grande scultore protagonista del Neoclassicismo, Bertel Thorwaldsen, dedicata a Pio VII. Si lascia la Capitale per andare a Caserta. Ad attendere il turista la magnifica Reggia di Luigi Vanvitelli, patrimonio dell’Unesco e il più grande Palazzo Reale del mondo. A Caserta i Borbone volevano trasferire la capitale del Regno, pertanto fecero edificare una delle più belle residenze Reali. Poi si raggiunge Napoli per ammirare il Teatro San Carlo dove è possibile assistere ai tanti spettacoli, la chiesa di San Francesco di Paola, Villa Pignatelli e il Palazzo della Floridiana. Il tour si conclude nella città Partenopea oppure si possono raggiungere le isole, la Costiera o effettuare altre escursioni.

Programma base (13 giorni – 12 notti)
I giorno: Milano
II giorno: Milano
III giorno: Milano – Monza – Milano
IV giorno: Milano – Roma
V giorno: Roma
VI giorno: Roma
VII giorno: Roma
VIII giorno: Roma – Caserta
IX giorno: Caserta
X giorno: Caserta – Napoli
XI giorno: Napoli
XII giorno: Napoli
XIII giorno: Napoli – fine del tour, possibilità di proseguire per Ischia, Capri, Procida, la Costiera o di partecipare ad altre numerose iniziative.

Programma base bambini (13 giorni – 12 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Milano – visita della città
II giorno: Milano – Pac, Padiglione d’arte contemporanea con attività didattiche e nel pomeriggio Acquario Civico
III giorno: Monza – visita della Villa Reale di Monza; Milano – spettacolo teatrale o cinematografico
IV giorno: Roma – tour sul bus ‘City sightseeing’
V giorno: Roma – Colosseo e Fori Imperiali e nel pomeriggio visita al museo a cielo aperto fatto di murales a Tormarancia
VI giorno: Roma – Villa Borghese e il Bioparco e nel tardo pomeriggio spettacolo teatrale
VII giorno: Roma – Laboratorio di Archeologia per bambini
VIII giorno: Caserta – Palazzo Reale e Parco della Reggia
IX giorno: Caserta – Museo dei Gladiatori e Caserta Vecchia
X giorno: Caserta – Belvedere di San Leucio; Napoli – passeggiata per i Decumani e sul Lungomare
XI giorno: Napoli – Certosa di San Martino e nel pomeriggio Stazione zoologica per ammirare tante varietà di pesci
XII giorno: Napoli – Città della Scienza, il primo museo in Europa sul corpo umano e con il Planetario in 3D; nel pomeriggio il Museo della Carrozze presso Villa Pignatelli.
XIII giorno: Napoli – fine del tour, possibilità di proseguire per Ischia, Capri, Procida, la Costiera o di partecipare ad altre numerose iniziative


Viaggio nell’800 dalla suggestiva Trieste allo Sferisterio di Macerata

Nel 1800 Trieste, città mitteleuropea, visse un periodo di grande fervore culturale che ebbe esiti notevoli anche nell’architettura. Sono da ammirare il Palazzo Carciotti, il Teatro Verdi e la scenografica chiesa di Sant’Antonio che sorge alla fine del Canal Grande, offrendo uno spettacolare scorcio della città. Da Trieste si raggiunge Venezia. Di Canova sono visibili Orfeo ed Euridice e Dedalo e Icaro al museo Correr e poi altri monumenti neoclassici come il Teatro della Fenice e le chiese di San Simeon Piccolo, della Maddalena e di San Nicola da Tolentino. Dalla Laguna si arriva a Possagno in provincia di Treviso, città natale del celebre scultore Antonio Canova, protagonista indiscusso del Neoclassicismo, per ammirare nella Gipsoteca il busto di Napoleone Primo Console e il Tempio Canoviano. Padova è la tappa successiva del tour. Molto interessanti il Caffè Pedrocchi e il Pedrocchino. Infine, si arriva a Macerata, incantevole città, per vedere lo Sferisterio, un grande teatro sede dello “Sferisterio Opera Festival” dove è possibile assistere a numerosi spettacoli lirici. Il tour termina a Macerata ma si può prolungare con numerosi itinerari naturalistici, religiosi e gastronomici.

Programma base (10 giorni – 9 notti)
I giorno: Trieste
II giorno: Trieste
III giorno: Trieste – Venezia
IV giorno: Venezia
V giorno: Venezia – Possagno – Venezia
VI giorno: Venezia – Padova
VII giorno: Padova
VIII giorno: Padova – Macerata
IX giorno: Macerata
X giorno: Macerata – fine del tour o possibilità di personalizzarlo con numerose escursioni.

Programma base bambini (10 giorni – 9 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Trieste – visita orientativa della città
II giorno: Trieste – Castello Miramare e La Riserva Naturale Marina
III giorno: Venezia – giro orientativo della città
IV giorno: Venezia – Museo del Vetro e nel pomeriggio Giardini di Sant’Elena con parco giochi
V giorno: Possagno – le opere di Canova spiegate ai bambini; Venezia – tour serale lungo i rii
VI giorno: Padova – passeggiata per la città
VII giorno: Padova – Orto botanico e Prato della Valle
VIII giorno: Macerata – giro orientativo della città
IX giorno: Macerata – Sferisterio e spettacolo serale
X giorno: Macerata – fine del tour o possibilità di personalizzarlo con numerose escursioni

 


Il Neoclassicismo ‘ardito’ della Mole Antonelliana

Nella sua fase conclusiva il Neoclassicismo giunse a soluzioni audaci come nella Mole Antonelliana a Torino. L’altissima costruzione presenta un chiaro aspetto neogotico tipico della seconda metà dell’Ottocento mentre risulta più classica la chiesa della Gran Madre di Dio. Il tour continua a Genova per visitare il Cimitero di Staglieno, imponente e suggestivo nei suoi porticati, nel quale sono sepolti personaggi illustri come Giuseppe Mazzini, Ninno Bixio e Fabrizio de André. Da Genova si giunge a Livorno per vedere il Cisternone, enorme serbatoio che ricorda le terme romane. Lasciata la Toscana, la tappa successiva è Subiaco in provincia di Roma, per visitare la chiesa di Santa Scolastica edificata da Giacomo Quarenghi, architetto di grande spessore molto attivo a San Pietroburgo. Da Subiaco si volge a Roma. Ad attendere il visitatore le sculture di Canova, il massimo rappresentante del Neoclassicismo e chiese, palazzi e fontane. E’ possibile personalizzare il viaggio con escursioni facoltative alle isole Pontine e ai Castelli Romani facilmente raggiungibili dalla Capitale.

Programma base (11 giorni – 10 notti)
I giorno: Torino
II giorno: Torino
III giorno:Torino – Genova
IV giorno: Genova
V giorno: Genova – Livorno
VI giorno: Livorno
VII giorno: Livorno – Subiaco
VIII giorno: Subiaco – Roma
IX giorno: Roma
X giorno: Roma
XI giorno: Roma – fine del tour o possibilità di fare numerose escursioni

Programma base bambini (11 giorni – 10 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Torino – in giro per la città
II giorno: Torino – Museo di Astronomia col Planetario e nel pomeriggio Pav, Parco di arte vivente con ambienti al chiuso e all’aperto
III giorno: Genova – Acquario
IV giorno: Genova – giro della città e La città dei bambini e dei ragazzi
V giorno: Livorno – pomeriggio in spiaggia
VI giorno: Livorno – visita della città e Cisternone
VII giorno: Subiaco – visita della città e Parco giochi degli Angeli
VIII giorno: Roma – tour sul bus ‘City sightseeing’
IX giorno: Roma – Colosseo e Fori Imperiali e nel pomeriggio visita al museo a cielo aperto fatto di murales a Tormarancia
X giorno: Roma – Villa Borghese e il Bioparco e nel tardo pomeriggio spettacolo teatrale
XI giorno: Roma – fine del tour o possibilità di fare numerose escursioni

 

 


La Reggia di Caserta e le chiese neoclassiche del Sud

A Napoli, antichissima città e capitale del Regno delle Due Sicilie,inizia questo tour che percorre l’Italia meridionale fino alla Sicilia. Nella città Partenopea, testimone artistica di ogni epoca storica, non potevano mancare esempi di architetture neoclassiche come il Teatro San Carlo, Villa Pignatelli, il Palazzo della Floridiana e la chiesa di San Francesco di Paola inserita nella grandiosa Piazza Plebiscito. Da Napoli si raggiunge successivamente Caserta, città nella quale i Borbone volevano trasferire la capitale e nella quale fecero costruire una maestosa Reggia che vanta numerosi primati, tra cui quello di essere la residenza Reale più vasta del mondo. Patrimonio Unesco, fu realizzata dall’architetto Luigi Vanvitelli nella seconda metà del Settecento. Esternamente anticipa i motivi tipici del Neoclassicismo mentre l’enorme Parco è un classico e meraviglioso esempio di giardino all’Italiana e all’Inglese del 1800. La meta finale del viaggio è Palermo che si può raggiungere in nave da Napoli oppure in auto fino a Villa San Giovanni (RC) dove ci si imbarca per la Sicilia. Nel capoluogo siculo sono meravigliosi esempi neoclassici l’Orto Botanico, il Palazzo Isnello, la Palazzina Cinese e il Teatro Massimo, quest’ultimo della seconda metà dell’Ottocento. Il tour termina a Palermo ma c’è la possibilità di visitare altre città siciliane o di effettuare soggiorni balneari.

Programma base (9 giorni – 8 notti)
I giorno: Napoli
II giorno: Napoli
III giorno: Napoli – Caserta
IV giorno: Caserta
V giorno: Caserta – Napoli – Villa San Giovanni (RC)
VI giorno: Villa San Giovanni (RC) – Palermo
VII giorno: Palermo
VIII giorno: Palermo
IX giorno: Palermo – fine del tour o possibilità di visitare altre città o di recarsi al mare.

Programma base bambini (9 giorni – 8 notti) possibilità di personalizzare l’itinerario
I giorno: Napoli – passeggiata sul Lungomare e per i Decumani
II giorno: Napoli – Certosa di San Martino e nel pomeriggio Stazione zoologica per ammirare tante varietà di pesci
III giorno: Caserta – Palazzo Reale e Parco della Reggia
IV giorno: Caserta – Museo dei Gladiatori e Caserta Vecchia
V giorno: Villa San Giovanni (RC) – passeggiata in città
VI giorno: Palermo – tour dei principali monumenti
VII giorno: Palermo – giornata alla Riserva Di Monte Pellegrino e Real Tenuta Della Favorita
VIII giorno: Palermo – Ecomuseo del Mare e pomeriggio in spiaggia
IX giorno: Palermo – fine del tour o possibilità di visitare altre città o di recarsi al mare.